Slow Revolution

informazioni per un mondo più consapevole

Un fine settimana a pedali

Cyclopride 2014_005EVENTI Giornata nazionale della bicicletta – La bicicletta ha una storia secolare alle spalle, ma pedalare rimane uno degli atti più rivoluzionari da compiere. Con un’efficienza energetica invidiabile, è benefica per la salute e per l’ambiente ed ha un consumo di suolo e spese di gestione minimali. E non di rado è più veloce di auto e scooter per muoversi in città. Una meraviglia della mente umana che sarà celebrata il 9 e 10 maggio con numerosi eventi in tutta Italia con il culmine delle iniziative la domenica, Giornata nazionale delle bicicletta 2015.

Cyclopride a Milano e Palermo

Ad animare il weekend a pedali sarà Cyclopride, manifestazione ideata nel 2013 dall’omonima associazione no profit con l’obiettivo di fare del ciclo “quasi una forma di militanza politica”. Attivismo che ha riscosso ampio consenso dalla prima edizione e che nel 2015 si potrà rilevare nei due eventi a Milano e Palermo, entrambi con un programma di due giorni. Sotto la Madonnina gli amanti del ciclo si ritroveranno in Piazza Cannone, nei pressi del Castello Sforzesco, per un fine settimana di festa che, tra l’altro prevede una pedalata notturna e concerti a lume di candela nel Parco Sempione il sabato e il Cyclopride, la pedalata collettiva di una decina di chilometri, la domenica alle 10.30. In terra di Trinacria il sabato mattina è dedicato ai bambini con l’invasione pacifica del Foro Italico, sede del “Village” palermitano affacciato al mare. La Cyclopride parte in contemporanea con gli amici milanesi e sarà seguita musica, laboratori per bambini e altre iniziative. Ricordiamo gli eventi sono gratuiti, ma si può acquistare la “sacca gara” con beni di ristoro, buoni sconto e il booklet “La bici ti salva la vita” con 5 euro che saranno in parte devoluti alla CBM Italia Onlus, associazione impegnata nel sostegno dei bambini ipovedenti dei paesi del terzo mondo.

Bimbimbici, piccoli ciclisti crescono

La nuova fiaba della bicicletta” è il titolo della XVI edizione di Bimbimbici, l’iniziativa a favore dei piccoli ciclisti voluta da Fiab, la Federazione italiana amici della bicicletta. Un evento diffuso che coinvolge nel 2015 oltre 200 città della Penisola che il 10 maggio proporranno percorsi pensati per i piccini, iniziative per sedurre giovani e giovanissimi all’uso delle due ruote e tanti eventi allegri. L’incontro “nazionale” è previsto a Milano in concomitanza con Cyclopride, città dove il 9 maggio ci sarà pure la pedalata (Piazza Duca d’Aosta, ore 13.30) per l’inaugurazione delle biciclette a pedalata assistita di BikeMi, il servizio di cicli in condivisione meneghino. L’appuntamento per i più piccoli è fissato alle 10 in via de Castilia a Porta Nuova, negli spazi aperti della Fondazione Catella e dell’attigua Stecca degli Artigiani, dove è presente una delle ciclofficine storiche della città. In programma tante pedalate diverse in percorsi protetti e brevi e una moltitudine di giochi.

Annunci

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 8 maggio 2015 da in Eventi, Mobilità con tag , , , , .
Small-Facebook-Logo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: